lunedì 4 luglio 2011

I want to ride my bicycle...

...che in casa nostra da sempre aleggi una certa passione per le biciclette non e' un mistero. Abe  le considera una sorta di prolungamento del suo corpo. Le smonta le rimonta le coccola...
Inutile dire che anche Nico ne subisce il fascino. Cosi' a 2 anni lo abbiamo messo su una "Running bike" e lui ha iniziato a imperversare prima per le strade di Chatillon, poi per quelle di Chieri. Abbiamo attraversato un intero inverno piemontese, io con il passeggino e lui con la sua bici, anche con la neve, anche con la pioggia (sfrecciava felice nelle pozzanghere con stivaletti, casco e mantellina)

Be' ieri, complice l'arrivo di una bicicletta ereditata da un'amichetta abbiamo pensato: " Hei forse potremmo provare ad usala un po', cosi' prende confidenza con i pedali e poi magari a settembre impara..."

Be' ecco, come non detto..... In dieci minuti ha imparato ad andare. E ora va' gia' meglio di me....



3 commenti:

Hill ha detto...

Bravissimo Nico!!! Sono dell'idea che la bici senza ruote funzioni davvero per evitare di usare le rotelline. anche Uva ha avuto più problemi a capire come pedalare che a stare in equilibrio!

Hill ha detto...

Ops intendevo bici senza pedali,non senza ruote :-)))

Ninfa ha detto...

Questo post è veramente bello.
Attimi di pura Felicità...
Ti ho scoperta per caso e mi ha colpito il nome del blog nella parte "Nico&Madda"...in pratica,il mio ragazzo ed io =)
Ti leggerò spesso =)